Iscriviti alla Nostop-Newsletter Lascia la tua email: 

 

 

Home Page
News
Le nostre Mail
Documenti
La storia
Photogallery
L'inquinamento da cromo
Il quadro normativo
Le sentenze
La bonifica
Il comitato
La riqualificazione dell'area
Forum
Sostienici

Data: 11/06/2002
Oggetto: Luigi Stoppani S.p.a. - Futuri impegni del Comitato


buon giorno,

Siamo il Comitato per la chiusura della Stoppani.

Le comunico che il nostro Comitato, proseguendo nel percorso inizialmente tracciato verso la formazione del complessivo quadro di riferimento sulla vicenda Stoppani, sta consolidando concreti "risultati".

Visitando il ns. sito Internet www.nostop.info , troverà:

1) nella sezione "News": a) copia della risposta del Ministero dell'Ambiente alla ns. comunicazione del 28/02/02; b) copia delle risposte di: Provincia di Genova - Comune di Arenzano - Comune di  Cogoleto, alla ns. nota del 24/4/02; c) copia della ns. comunicazione in data 6/06/02 alla Procura della Repubblica di Genova ed alle massime Autorità Istituzionali. Si chiude, con questo ultimo intervento, la progressiva azione di raccolta informazioni, approfondimento e messa in evidenza di circostanze meritevoli, a ns. avviso, di adeguata attenzione.
Questa comunicazione è da considerarsi a completamento della ricognizione, che giudichiamo oggi completata (anche in relazione all'esame delle sentenze di cui al successivo punto2), iniziata con la nota del 11/01/02, rivolta a tutte le massime Autorità Istituzionali. 

2) nella sezione "Sentenze", i link alle sentenze pronunciate in sede Penale, nel 1991, 1994, 1997, contro Amministratori e Dirigenti della Stoppani

3) nella sezione "Documenti" (sezione sentenze del data base), i testi integrali (dispositivo e   motivazione) delle indicate sentenze. 
Anticipiamo che la sentenza di 1° grado, pronunciata in data 11/3/97, e per la quale era stato interposto appello in data 9/10/97 (Appello non ancora celebratosi), proseguirà, come verbalmente comunicatoci, unicamente per la presenza di parti civili costituite in giudizio, valutato che per i reati, per i quali in 1° grado erano state comminate pene, è, frattanto, intervenuta prescrizione

Da questo momento, ogni ns. iniziativa sarà tesa a favorire e garantire l'accertamento di ogni responsabilità, anche, ove necessario, attraverso il ricorso alle sedi giurisdizionali Internazionali. 

Abbiamo chiesto, e lo ripeteremo, che l' informazione sull'evolvere della vicenda Stoppani dovrà essere garantita a tutti i Cittadini, e non soltanto attraverso sporadici articoli di giornali quotidiani. 

La trasparenza dovrà essere totale, sia in questa fase di "trattative" (anche se, continuiamo a ripetere, non comprendiamo di che trattative possa trattarsi), sia nelle successive delicatissime fasi di bonifica e riqualificazione dell'area.

Che nessuno pensi di poter progettare ...tra pochi eletti!

Noi saremo qui, fino alla fine, anche per questo. 

Restiamo a disposizione di quanti vorranno chiedere chiarimenti, mentre auspichiamo ogni collaborazione.

Preghiamo, chi condivide la nostra iniziativa, di "inoltrare" questo messaggio agli indirizzi di posta elettronica della propria rubrica.

La ringrazio per l'attenzione e Le invio i miei più cordiali saluti.

Alessandro Vaccarone

Presidente
Comitato "NoStop
c/o Comune di Arenzano 
Villa Maddalena, via Terralba, 77 
16011 Arenzano (GE)
Tel. 3357116484 Fax +39 109131030
Web-site: www.nostop.info 
E-mail: info@nostop.info



<-- TORNA


 

Comitato NoStop per la tutela della Salute Pubblica e per la chiusura dello stabilimento Stoppani
CF. 95072330103 c/o Comune di Arenzano - Villa Maddalena, via Terralba, 77 - 16011 Arenzano (GE) 
Sede operativa: c/o Studio Lotorto, piazza Golgi, 19E - 16011 Arenzano (GE) Tel. 3357116484 - Fax 010.9131030
Web-site : www.nostop.info  - e-mail : info@nostop.info

Web production: Mediael