Iscriviti alla Nostop-Newsletter Lascia la tua email: 

 

 

Home Page
News
Le nostre Mail
Documenti
La storia
Photogallery
L'inquinamento da cromo
Il quadro normativo
Le sentenze
La bonifica
Il comitato
La riqualificazione dell'area
Forum
Sostienici

Data: 05/04/2003
Oggetto: Luigi Stoppani S.p.a. - Presenteremo il conto


buon giorno,

Siamo il Comitato per la chiusura della Stoppani, la realizzazione della Bonifica , la riqualificazione dell'area ed il risarcimento dei danni patiti dalle Comunità locali e dai singoli Cittadini.

Abbiamo il piacere di comunicarLe che il giorno 8/04/03, in Roma, presso il Ministero dell'Ambiente, si terrà una nuova Conferenza di Servizi, con i seguenti punti all'ordine del giorno

1. Verifica dello stato di attuazione degli interventi di 
    messa in sicurezza d'emergenza sull'area Stoppani
    con particolare riferimento alle prescrizioni tecniche 
    definite in sede di Conferenza di Servizi del 04/03/03;

2. Problematica relativa agli interventi di messa in 
    sicurezza della discarica Molinetto - Parere Enti;

3. Varie ed eventuali.

Potrà leggere il testo integrale della convocazione nella sezione documenti del nostro sito www.nostop.info, in: Ministero dell'Ambiente.

Le segnaliamo, con l'occasione, che il sito presenta una nuova sezione: Le nostre mail, nella quale abbiamo inserito tutte le comunicazioni inviate dall'inizio dell'intervento del nostro Comitato.

Nella sezione News, troverà poi La terza cronaca, con aggiornamenti e valutazioni sulla situazione in atto e le prospettive future.

Abbiamo comunicato al Ministero che non parteciperemo alla Conferenza, coerentemente alla posizione da sempre assunta dal nostro Comitato, che non intende presenziare ad alcun confronto con quella che giudichiamo (e tutti dovrebbero giudicare) parte avversa. 

Nei prossimi giorni, (ma senza che ciò condizioni decisioni già prese) anche in relazione ai risultati della Conferenza, procederemo a verifiche di legittimità in ordine ai comportamenti della Regione Liguria, che ha sempre (e giustamente) chiamato alla discussione sulla problematica Stoppani i Sindacati, in rappresentanza dei 74 lavoratori, ma non ha mai chiamato ad esprimersi il nostro Comitato che, fino a prova contraria, rappresenta interessi diffusi, riconducibili ai Cittadini e Residenti di Arenzano e Cogoleto.

Sosterremo che qualunque accordo dovesse intervenire tra la stessa Regione Liguria, gli altri Enti Locali e la Stoppani sarebbe viziato di nullità, attesa la mancata partecipazione a questo Procedimento Amministrativo dei Cittadini (che ne hanno ripetutamente fatto richiesta) .

Ciò, naturalmente, subordinatamente al fatto che, a nostro modestissimo avviso, nessun accordo sia giuridicamente possibile, tenuto conto che la titolarità di ogni decisione sugli interventi di Bonifica compete al Ministero dell'Ambiente, che il tempo degli Accordi di Programma E' SCADUTO, e che l'unica via, per riavere al più presto quell'area bonificata e a disposizione dei Cittadini, sia l'attivazione della procedura sostitutiva, prevista dalle normative in materia, procedendo "in danno" dell'obbligato.

Abbiamo letto sui quotidiani locali che "qualcuno" asserisce che la bonifica debba essere effettuata sotto la regia del "Pubblico".

Siamo assolutamente d'accordo, ma il "Pubblico" non potrà certo essere quello stesso pubblico che ci ha lasciati per decenni in quella vergognosa situazione.

Il Pubblico dovrà essere il Commissario ad acta, di nomina Governativa, previsto dalla legge, così come dalla legge è oggi previsto che il Commissario renda noto, in tempo reale, via Internet, il procedere della Sua azione (vedi procedura attualmente in atto per l'Acna di Cengio, rappresentata nel sito www.bonificare.it, linkabile anche dalla sezione La Bonifica del nostro sito).

Circa la riqualificazione dell'area, se ne parlerà (questa è la nostra modestissima ma fermissima posizione) a bonifica avvenuta.

Chi vorrà procedere in altro senso, troverà il nostro Comitato ad aspettarlo.

Frattanto, stiamo operando ogni approfondimento per ...presentare il conto.

Preghiamo, chi condivide la nostra iniziativa, di "inoltrare" questo messaggio agli indirizzi di posta elettronica della propria rubrica.

La ringrazio per l'attenzione e Le invio i miei più cordiali saluti.

Alessandro Vaccarone

Presidente
Comitato "NoStop
c/o Comune di Arenzano 
Villa Maddalena, via Terralba, 77 
16011 Arenzano (GE)
Tel. 3357116484 Fax +39 109131030
Web-site: www.nostop.info 
E-mail: info@nostop.info


<-- TORNA


 

Comitato NoStop per la tutela della Salute Pubblica e per la chiusura dello stabilimento Stoppani
CF. 95072330103 c/o Comune di Arenzano - Villa Maddalena, via Terralba, 77 - 16011 Arenzano (GE) 
Sede operativa: c/o Studio Lotorto, piazza Golgi, 19E - 16011 Arenzano (GE) Tel. 3357116484 - Fax 010.9131030
Web-site : www.nostop.info  - e-mail : info@nostop.info

Web production: Mediael